Innocenzo Caserio – Tromba

foto curriculum

Inizia lo studio della tromba presso la scuola media ad indirizzo musicale del suo paese, con il M°Fausto Esposito.
Entrato nel 2009, si diploma nel 2016 con il massimo dei voti presso il conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, solo la guida del M°Adolfo Di Mele.
Nel Marzo 2018 consegue la laurea di biennio nell’ISSM A.Peri di Reggio Emilia con il massimo dei voti e la lode, solo la guida del M°Marco Pierobon.
Ha frequentato e frequenta masterclass di perfezionamento con trombettisti di fama internazionale come: Omar Tomasoni, Miroslav Petkov, Marco Toro, Piergiuseppe Doldi, Marco Braito, Roberto Rossi, Yigal Meltzer, Jonas Slinkas.
Idoneo nell’audizione per seconda tromba con obbligo della fila presso l’Orchestra de I Pomeriggi
musicali di Milano, nell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, primo idoneo nell’ONCI (Orchestra
Nazionale dei Conservatori Italiani) e idoneo nell’edizione 2017 dell’EUYWO (European Youth Wind
Orchestra), ha collaborato nel ruolo di prima Tromba con l’Orchestra da Camera della Fondazione “I
TEATRI” di Modena e Reggio Emilia, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l’Orchestra del Teatro Olimpico di
Vicenza, l’orchestra dell’Accademia del Teatro La Scala, l’Orchestra della Camerata Musicale di Prato e
l’Orchestra “Senzaspine” di Bologna.
Ha collaborato con Icarus Ensemble e collabora stabilmente con l’ensemble da Camera
Wunderkammerorchestra, con cui ha modo di rapportarsi con il repertorio di numerosi compositori
contemporanei. Con questa compagine ha registrato l’integrale dei concerti per pianoforte ed Orchestra
di Beethoven, in un progetto discografico che uscirà nel 2020.
È membro fondatore del quintetto d’ottoni “Spriss Brass” con il quale si esibisce regolarmente, allo scopo
di far conoscere le sonorità degli ottoni anche al pubblico meno “esperto”.