Primo Iotti – pianoforte, organo, coro di voci bianche, corale

primo_iottiSi è diplomato in organo e composizione organistica, musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna; inoltre ha conseguito il diploma di Compimento Liturgico Musicale organizzato dalla CEI a Roma. E’ organista sugli organi storici delle chiese di Bagnolo in Piano, direttore della Corale S.Francesco da Paola di Bagnolo in Piano, del coro da camera Sacri Concentus Cantores e del Coro Città di Cavriago. Vicepresidente della Associazione Italiana Organisti di Chiesa dal 1998 al 2007, fin dalla sua fondazione fa parte della Cappella Gregoriana Benedetto XVI di Bologna. Dal 1996 è organista nelle celebrazioni presiedute dal vescovo della diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, e, nel dicembre del 2014 è stato nominato maestro di Cappella della Cattedrale di Reggio Emilia.

Ha all’attivo numerosi concerti sia come organista sia come direttore di coro: ha concertato e diretto la Via Crucis di Listz, il Gloria di Vivaldi, la Kronungmesse di Mozart, la Messe des Pescheurs de Villerville di Faure, la Messa in VI tono di Minelli, Mass of the Children di Rutter, Ceremony of Carols di Britten ed ha trascritto e diretto la Missa Sine Nomine di Signoretti.

Nel campo della musica leggera, insieme alla NonSoloNote orchestra (formata dagli insegnanti della omonima scuola), ha condiviso le serate con Antonella Ruggiero, Rossana Casale, Andrea Mirò, Angelo Branduardi ed Eugenio Finardi.

Nel 1996, verso la fine degli studi musicali ha iniziato l’attività didattica insegnando pianoforte presso la scuola comunale di musica di Bagnolo in Piano e organo, armonia e solfeggio presso l’Istituto Diocesano di Musica e Liturgia di Reggio Emilia. Inoltre, dal 2001 al 2008, ha insegnato pianoforte presso la scuola comunale di musica di Vezzano sul Crostolo. Nel 2001, per avvicinare i bambini al canto corale, ha promosso la formazione del coro di voci bianche Piccoli Cantori di S.Francesco e nel 2003 ha fondato il coro da camera Sacris Concentuum Cantores, gruppo che si è dedicato alla musica rinascimentale sacra e profana. Da anni è promotore e curatore di laboratori musicali presso la scuola dell’obbligo (scuole elementari, medie e superiori) per la diffusione dell’organo a canne, in particolare nei circoli didattici di Reggio Emilia, Correggio e Castelnovo ne’ Monti. A seguito della trasformazione della scuola comunale di musica di Bagnolo in Piano in Fantascuola prima e NonSoloNote poi, è divenuto direttore e coordinatore degli insegnanti.